Accedi  

DOMENICA 4 OTTOBRE: CIMA SASSO 1916m (VAL GRANDE) VB

Da Cicogna si prende la mulattiera con lenti tornanti tra castagni, antichi terrazzamenti e rustici fino a raggiungere i prati dell'alpe Prà 1250m,dove è posto il fifugio dell'alpino. Sopra il rifugio il sentiero entra nella faggeta sul ripido versante,e valicare uno stretto intaglio nella roccia che porta in val Pogallo e alpe Leciuri 1311m. Prima dell'alpe si sale a sinistra nella faggeta aggirando il monte spigo e raggiungere la colma di Belmello 1589m. Si prosegue percorrendo la dorsale fino ad aggirare un risalto roccioso e arrivare ai piedi dell'ampia cuspide sommitale,e per sfasciumi si giunge alla vetta della cima Sasso 1916m. Il panorama è spettacolare sulla Val Grande, Val Pogallo e l'arco alpino.
 * Da cicogna 696m - dislivello 1220m - tempo 3h30 - difficoltà.E.-versante sud
 * Punto di appoggio: alpe Prà-rifugio l'Alpino 1250m.
 * Equipaggiamento da media montagna adatto al periodo, normale dotazione escursionistica.
   Scarponi-giaccavento-pile-berretto-guanti-occhiali-bastoncini facoltativi- pranzo al sacco.
 * L'escursione non presenta difficoltà, ma richiede un  buon allenamento per la cima.
 * Partenza ore 07:00 piazzale Unes (Pza Carducci) Gavirate.
 * Accesso  : trasferimento con traghetto Laveno-Intra 0re 07:30 - san Bernardino-Rovegro-Cicogna.
 * In caso di maltempo l'escursione sarà sospesa.
 * Coordinatore Moretti Vittorio 3334872141. Buona escursione a tutti.