Accedi  

Sottosezione Varano Borghi

Domenica 18 novembre 2018 - Gita sociale a Domodossola (VB)

Sezione: 
Sottosezione Varano Borghi
Data: 
Dom, 18/11/2018

Gita sociale culturale e gastronomica a Domodossola

Il programma prevede la partenza da Varano Borghi con il pulman alle ore 7.30 con arrivo a Domodossola ore 9.00. Alle ore 9.30 visita guidata nel borgo medioevale della città, dove potremo conoscere la storia del capoluogo ossolano, delle famiglie legate ai visconti e delle antiche tradizioni di montagna. Seguirà il pranzo presso il ristorante "Il Vikingo" con eccellenze tipiche ossolane. Il rientro è previsto verso le 18. 

Giovedì 8 novembre 2018 ore 21 - Il SELVAGGIO BLU

Sezione: 
Sottosezione Varano Borghi
Data: 
Gio, 08/11/2018

Sospesi tra il blu del cielo e l'azzurro del mare sardo

CAI Varano Borghi presenta con foto e racconto "Il selvaggio blu" il trekking considerato tra i più impegnativi d'Europa - a cura di Luciano Morosi 

Presso la sede a Varano Borghi in Via De Gasperi 7, alle ore 21 

Castagnata 2018

Data: 
Domenica, 21 Ottobre, 2018

Valgrande (VB)

Data: 
Domenica, 14 Ottobre, 2018

Dedicata a Marco -

Escursione di due giorni in Val Grande, dove era previsto il pernottamento al bivacco Bocchetta di Campo e la salita al Pedum, a causa dell'impossibilità di fermarsi a dormire al bivacco, il programma ha subito un cambiamento: pernottamento al bivacco all'alpe Scaredi e rientro.

FAMILY CAI – Festa dei nonni

Data: 
Sabato, 13 Ottobre, 2018

Cocquio Trevisago (VA), Cerro di Caldana – Orino attraverso il Bosco delle fiabe dove abbiamo potuto ammirare alcune sculture fiabesche realizzate da Sergio Terni: una meraviglia di altri tempi!

Via Francisca del Lucomagno

Data: 
Domenica, 7 Ottobre, 2018

Per la giornata dei percorsi storici, abbiamo percorso la "Via Francisca del Lucomagno" , da Castellanza (VA) a Castelletto di Cuggiono (MI) - Tappa n. 6 

La via Francisca del Lucomagno era un antico tracciato romano-longobardo, storicamente documentato, che da Costanza, centro Europa, attraversando la Svizzera, giungeva a Pavia e lì si collegava con la via Francigena verso Roma. Il percorso si snoda attraverso diverse importanti e interessanti tappe: Vaduz, Coira, Passo del Lucomagno, Bellinzona e Monte Ceneri, Varese e i siti longobardi di Castelseprio, Torba e Cairate nella valle Olona, toccando insediamenti monastici fondamentali per la storia medievale europea, per proseguire poi lungo il Parco del Ticino. Il progetto di questo percorso nasce dalla proposta dell’Associatione internazionale via Francigena e dell’Associazione Amici Badia di Ganna ed è stato realizzato con il coinvolgimento degli Enti territoriali interessati al tracciato. Il tragitto, nella parte italiana, è contraddistinto con segnavia e cartelli. La Via Francisca da Costanza a Pavia è lunga complessivamente 510 km, di cui 135 corrispondono al tratto italiano (km 62 in provincia di Varese). Il tracciato da Lavena Ponte Tresa a Pavia è stato suddiviso in 9 tappe. 

Per saperne di più e per scaricare mappe e relazioni si può consultare il sito www.vareselandoftourism.com

Liguria, Cinque terre (SP)

Data: 
Domenica, 30 Settembre, 2018

Escursione da Monterosso al Mare a Vernazza: L’escursione percorre la Via dei santuari. A ognuno dei cinque paesi delle Cinque Terre corrisponde, a mezza costa, un santuario al quale gli abitanti sono da sempre legati da profonda devozione. Cinque chiese collegate al rispettivo borgo da ripide mulattiere, vere e proprie “via Crucis” percorse ancora oggi dai credenti durante le ricorrenze annuali. Di grande interesse storico e naturalistico è la cosiddetta Via dei Santuari, il percorso orizzontale che unisce tutti e cinque gli edifici di culto. Si tratta di uno storico itinerario, che attraversa terreni terrazzati, orti, antichi casolari, piccolissimi nuclei abitati spesso abbandonati e che regala panorami incomparabili sulle Cinque Terre e notevoli spunti di riflessione storica e spirituale

Pagine

Abbonamento a RSS - Sottosezione Varano Borghi